Enza Tomaselli viene guarita da Dio durante il battesimo in acqua

foto-enza-battesimoEnza Tomaselli, che era chiamata «Enza la sorella cieca», è stata guarita durante il battesimo in acqua che ha ricevuto sulla spiaggia di Catania il 14 maggio 2017 organizzato dalla Chiesa ADI di Catania che si raduna in Via Susanna, di cui è pastore Paolo Lombardo, membro del Consiglio Generale delle ADI (Assemblee di Dio in Italia).
I fratelli che l’hanno battezzata si chiamano Carmelo Isaia (quello anziano alla sinistra di Enza) e Mario Biangiardi (quello giovane alla sua destra), che non sono pastori in quanto in seno alla Chiesa ADI sono conosciuti come collaboratori. Continua a leggere

«E discesero ambedue nell’acqua, Filippo e l’eunuco; e Filippo lo battezzò»

eunuco-battesimo

Una parola per coloro che insegnano ed hanno ricevuto il battesimo per aspersione. Voglio farvi presente che la Scrittura non dice: «L’eunuco prese una brocca d’acqua che aveva con sè sul carro e disse a Filippo: ‘Ecco dell’acqua; che impedisce che io sia battezzato?’ E Filippo disse: Se tu credi con tutto il cuore, è possibile. L’eunuco rispose: Io credo che Gesù Cristo è il Figliuol di Dio. E quindi Filippo prese dell’acqua e gliela versò sul capo», ma un altra cosa e cioè: “E cammin facendo, giunsero a una cert’acqua. E l’eunuco disse: Ecco dell’acqua; che impedisce che io sia battezzato? Filippo disse: Se tu credi con tutto il cuore, è possibile. L’eunuco rispose: Io credo che Gesù Cristo è il Figliuol di Dio. E comandò che il carro si fermasse; e discesero ambedue nell’acqua, Filippo e l’eunuco; e Filippo lo battezzò. E quando furon saliti fuori dell’acqua, lo Spirito del Signore rapì Filippo” (Atti 8:36-39).Quindi, il battesimo per aspersione che voi insegnate e che avete ricevuto non ha alcun valore agli occhi di Dio, perché non è in accordo con la Parola di Dio, in quanto il battesimo che Gesù Cristo ha comandato di ministrare a coloro che hanno creduto (e quindi i neonati sono esclusi) è per immersione.

Vi esorto dunque, voi che avete la fede nel Figliuolo di Dio e che quindi siete nati da Dio, e che fate parte di queste Chiese che insegnano un falso battesimo, ad uscire e separarvi da queste Chiese, ed unirvi ad una Chiesa che si attiene all’insegnamento di Cristo (e non alla tradizione degli uomini che volta le spalle alla verità a cui invece si attengono le Chiese di cui fate parte), e a farvi battezzare quindi per immersione nel nome del Padre e del Figliuolo e dello Spirito Santo come ha comandato il Signore Gesù Cristo (Matteo 28:19).

Chi ha orecchio ascolti ciò che lo Spirito dice alle Chiese

Giacinto Butindaro

Fonte: http://giacintobutindaro.org/