Contro i capi di Sodoma e il popolo di Gomorra!

contro-sodomaIl mondo dà del transessuale a Gesù? Del tutto normale! C’è la libertà di parola. Ci dice il mondo. Ma se noi diciamo che gli omosessuali e i fornicatori sono dei peccatori, e che stanno andando all’inferno, e che per scampare all’inferno devono ravvedersi e credere in Cristo, siamo accusati dal mondo di essere omofobi e di non rispettare le persone, di odiarle, e così via. Ma d’altronde, il mondo giace tutto quanto nel maligno, e non ti puoi aspettare che ami la verità. E quindi è del tutto normale che il mondo ci odi a motivo della Parola di Dio. Noi la proclamiamo con ogni franchezza, e sappiamo che questo mondo è un mondo di tenebre che odia la luce! Il mondo ci vede come una minaccia, come un pericolo, per l’umanità! Noi siamo quelli che fomentiamo l’odio verso gli uomini, che non hanno amore e rispetto per il prossimo, perché diciamo agli uomini che non sono liberi di peccare in quanto Dio comanda loro di ravvedersi e convertirsi dai loro peccati, per ottenere da Lui misericordia! Ma questo è quello che aspetta tutti coloro servono Dio in mezzo a questa generazione adultera e peccatrice. Ma oggi il mondo non ha invece nulla da temere da parte di tante sedicenti Chiese Evangeliche, perché esse hanno smesso da tempo di testimoniare del mondo che le sue opere sono malvagie, e di esortare gli uomini a ravvedersi e a convertirsi dai loro peccati. L’omosessualità e la fornicazione per queste Chiese? «Libere espressioni di stili di vita»! Già, certo, libertà sessuale per tutti! La Massoneria ha ordinato alle Chiese di promuovere la libertà dell’uomo nel mondo, … la libertà di peccare, naturalmente! Perché la Massoneria odia Dio e la sua legge, e quindi tiene in grande considerazione la libertà di violare i comandamenti di Dio e onora coloro che la promuovono! E queste Chiese hanno ubbidito, perché per queste Chiese bisogna ubbidire agli uomini anziché a Dio! Se gli uomini sono potenti e famosi, pronti a fargli avere favori di ogni genere, vale proprio la pena! E poi, chi glielo fa fare di attirarsi l’odio e la persecuzione del mondo, a cagione di una parola che ormai è sorpassata e inadeguata ai tempi, visto che i tempi sono cambiati totalmente, ed è imperativo stare al passo con i tempi? Quindi, bisogna strizzare l’occhio anche agli omosessuali e ai fornicatori, che peraltro abbondano in mezzo a loro, anche dietro i pulpiti! La malvagità regna in mezzo a queste Chiese! Non hanno la forza di opporsi al peccato, le uniche forze che hanno le usano per scagliarsi contro coloro che tengono alta la Parola della vita in mezzo a questa generazione storta e perversa, che queste chiese considerano dei fanatici e dei terroristi – i soliti fondamentalisti che vogliono fare tornare la Chiesa al medioevo! – che naturalmente stanno facendo tanto male alle Chiese … ovviamente alle Chiese massonizzate! Queste Chiese sono diventate amiche del mondo, e nemiche di Dio, eppure continuano a dire che nessun male gli verrà addosso! Esse però si illudono! I conduttori di queste Chiese sono come i capi di Sodoma, e queste Chiese come il popolo di Gomorra! E per certo Dio sta dando loro tempo per ravvedersi, ma se non si ravvedono Dio li punirà per la loro iniquità! Uno per uno, nessuno scamperà! Dio renderà a ciascuno di essi secondo le loro opere. Ah, una precisazione, ipocriti e guide cieche, noi non vogliamo che la Chiesa torni al medioevo ma vogliamo che essa torni ai giorni degli apostoli! Sì, perché il nostro desiderio e la nostra preghiera è che la Chiesa torni a conformarsi agli insegnamenti degli apostoli, e quindi rompa ogni legame con questo vostro sistema masso-mafioso che avete creato e in cui voi vi trovate a vostro agio perché siete nemici di Dio e della Sua Parola!

«Ascoltate la parola dell’Eterno o capi di Sodoma! Prestate orecchio alla legge del nostro Dio, o popolo di Gomorra! Che m’importa la moltitudine de’ vostri sacrifizi? dice l’Eterno; io son sazio d’olocausti di montoni e di grasso di bestie ingrassate; il sangue dei giovenchi, degli agnelli e dei capri, io non lo gradisco. Quando venite a presentarvi nel mio cospetto, chi v’ha chiesto di calcare i miei cortili? Cessate dal recare oblazioni vane; il profumo io l’ho in abominio; e quanto ai novilunî, ai sabati, al convocar raunanze, io non posso soffrire l’iniquità unita all’assemblea solenne. I vostri novilunî, le vostre feste stabilite l’anima mia li odia, mi sono un peso che sono stanco di portare. Quando stendete le mani, io rifiuto di vederlo; anche quando moltiplicate le preghiere, io non ascolto; le vostre mani son piene di sangue. Lavatevi, purificatevi, togliete d’innanzi agli occhi miei la malvagità delle vostre azioni; cessate dal fare il male; imparate a fare il bene; cercate la giustizia, rialzate l’oppresso, fate ragione all’orfano, difendete la causa della vedova! Eppoi venite, e discutiamo assieme, dice l’Eterno; quand’anche i vostri peccati fossero come lo scarlatto, diventeranno bianchi come la neve; quand’anche fossero rossi come la porpora, diventeranno come la lana. Se siete disposti ad ubbidire, mangerete i prodotti migliori del paese; ma se rifiutate e siete ribelli, sarete divorati dalla spada; poiché la bocca dell’Eterno ha parlato. Come mai la città fedele è ella diventata una prostituta? Era piena di rettitudine, la giustizia dimorava in lei, ed ora è ricetto d’assassini! Il tuo argento s’è cangiato in scorie, il tuo vino è stato tagliato con acqua. I tuoi principi sono ribelli e compagni di ladri; tutti amano i regali e corron dietro alle ricompense; non fanno ragione all’orfano, e la causa della vedova non vien davanti a loro. Perciò il Signore, l’Eterno degli eserciti, il Potente d’Israele, dice: Ah, io avrò soddisfazione dai miei avversari, e mi vendicherò de’ miei nemici!» (Isaia 1:10-24)

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Fonte: http://giacintobutindaro.org/

L’ONU, spalleggiato dal Consiglio Mondiale delle Chiese, spinge verso una religione unica mondiale

onu-wccIl 24 ottobre 1945 nacquero ufficialmente le Nazioni Unite (ONU), dietro le quali ci sono la Massoneria e gli Illuminati, infatti risulta che tra i membri fondatori delle Nazioni Unite (ONU) e che aiutarono a preparare la Carta dell’ONU ci fu John Foster Dulles (1888-1959), molto vicino ai Rockefeller. Dulles infatti fu presidente della Rockefeller Foundation (1950-52) e imparentato con la famiglia Rockefeller, nonchè uno dei fondatori del Council of Foreign Relations (CFR) che è uno di quei gruppi facenti parte degli Illuminati. Questo Dulles poi quando nel 1948 fu fondato ufficialmente il Consiglio Mondiale delle Chiese (World Council of Churches – WCC) – che è una organizzazione ecumenica internazionale formata attualmente da 349 tra Chiese, Denominazioni e Comunioni di Chiese in oltre 110 nazioni e che rappresenta oltre 560 milioni di persone che si definiscono Cristiane – tenne uno dei discorsi durante la cerimonia.

L’ONU – come viene affermato in questo servizio giornalistico – promuove la nascita di una religione unica mondiale. Infatti Ted Turner, il fondatore della CNN, nell’agosto del 2000 durante un Summit per la Pace Mondiale tenutosi presso le Nazioni Unite a New York, ha suggerito l’idea che esiste un Dio che si manifesta e si rivela in maniere differenti a persone differenti, ricevendo molti applausi dai delegati presenti per avere fatto questa affermazione; e poi ha attaccato il Cristianesimo per il suo settarismo e la sua intolleranza in quanto insegna che solo i Cristiani vanno in cielo (min. 1-1:42), perchè secondo Turner ci sono molte vie per andare in cielo.


Continua a leggere

Avvertimenti ed esortazioni in merito alla Massoneria

squadra-e-compasso-150x150Perchè un Cristiano non può essere un massone

Alla luce di quanto abbiamo detto sulla Massoneria, è evidente che se un Cristiano entrasse nella massoneria, e vi ricordo che vi si entra tramite dei giuramenti che peraltro sono vietati dal Signore Gesù Cristo, egli avallerebbe le seguenti dottrine massoniche: l’Iddio di qualsiasi religione è Dio, il nome di Dio è Jahbulon, la Trinità non è accettabile, Dio non ha creato le cose dal nulla, e non è un Dio vendicatore che si adira e fa morire i malvagi; Gesù Cristo è solo uno dei tanti maestri di morale che sono vissuti sulla terra e quindi non è nè il Cristo e neppure il Figlio di Dio (e quindi non è Dio), e di Lui nella loggia non si deve menzionare neppure il nome quindi ogni preghiera a Dio non può essere fatta nel nome di Gesù Cristo; la Bibbia è uno dei tanti libri sacri esistenti (assieme al Corano, i Veda e così via) e quindi non è la sola Parola di Dio; il peccato originale non esiste, l’uomo non è un essere completamente depravato, l’uomo ha il libero arbitrio e quindi è libero di credere e fare quello che vuole, e quindi nessuno può dire di avere la verità assoluta in quanto ognuno ha la sua verità e nessuno ha il diritto di interferire nel credo di un altro affermando che sia sbagliato e quindi degno della condanna eterna da parte di Dio; tutti gli uomini sono figli di Dio e quindi non esistono figli del diavolo; non esiste un inferno con un fuoco vero come neppure una città celeste d’oro puro che si chiama Nuova Gerusalemme; il diavolo non esiste, la credenza nell’esistenza del diavolo è una superstizione; la vita eterna si deve guadagnare mediante le opere buone, non è quindi necessaria la fede in Gesù Cristo per avere la vita eterna, in quanto per arrivare in paradiso ci sono molte strade. Ed oltre a ciò, egli affermerebbe che si avvicina alla Loggia in uno stato di tenebre spirituali e di ignoranza (quando invece egli un giorno è diventato luce nel Signore o figlio di luce e conosce la verità per la grazia di Dio) e una volta iniziato alla massoneria sarebbe costretto a dichiarare di non essere sicuro di avere la verità ma di essere alla continua ricerca della verità; userebbe il nome di Dio invano; si impegnerebbe a dire menzogne per difendere i suoi fratelli massoni (tra i cui fratelli ci sono buddisti, mussulmani, satanisti, maghi e tanti altri figli del diavolo); si contaminerebbe tramite i rituali e i simboli massonici, impregnati di esoterismo ed occultismo, cadendo sotto l’influenza del principe della potestà dell’aria, ossia il diavolo, che lo spingerebbe così ad avvicinarsi a pratiche e dottrine esoteriche-occulte che conducono le anime all’inferno; una volta diventato maestro massone dovrebbe farsi chiamare ‘maestro’ violando così il comandamento di Cristo; ed infine darebbe la mano d’associazione ad una istituzione che ha come fine ultimo quello di portare i suoi adepti a servire e adorare Satana, servizio e adorazione a Satana che la Massoneria riesce a dissimulare molto abilmente e a nasconderli persino a tanti massoni (mi riferisco alla stragrande maggioranza di massoni che appartengono ai primi tre gradi della Massoneria), che infatti quando sentono accusare la Massoneria di promuovere il culto a Satana pare che non sappiano proprio nulla di tutto ciò e d’altronde Albert Pike ha chiaramente detto che il massone nei primi tre gradi ‘viene intenzionalmente indotto in errore tramite false interpretazioni’. Continua a leggere

Billy Graham: le prove che è un massone

billy-graham-massoneria

Billy Graham (classe 1918), il famoso predicatore americano, è un massone. Ecco le prove che dimostrano ciò.

1) Nel libro The Deadly Deception dell’ex massone (convertitosi a Cristo) Jim Shaw, c’è una parte dove lui parla del giorno in cui ricevette il 33esimo grado massonico del Rito Scozzese ed Accettato, e dice sulla cerimonia: ‘C’erano alcuni uomini estremamente importanti quel giorno, inclusi un Re Scandinavo, due ex presidenti degli Stati Uniti d’America, un evangelista internazionalmente importante, due altri predicatori internazionalmente importanti, e un ufficiale molto alto del governo federale, colui che effettivamente mi diede [presented me with] il certificato del 33esimo Grado. Alcuni fecero solo delle brevi apparizioni; altri stettero molto più a lungo’ (Jim Shaw & Tom McKenney, The Deadly Deception, pag. 104-105). Continua a leggere

ABOMINAZIONE! Le Assemblee di Dio USA si sono messe con i Mormoni

wood-mormoni

E’ una di quelle notizie dinnanzi alle quali non si può che gridare ‘E’ UN’ABOMINAZIONE!’

George Wood, Sovraintendente Generale delle Assemblee di Dio USA, con le quali sono alleate le Assemblee di Dio in Italia (ADI), si è recato dietro invito presso l’importante università Brigham Young University che appartiene alla setta dei Mormoni, dove ha tenuto un discorso davanti a centinaia di studenti (era presente anche un importantissimo esponente dei Mormoni), uno di quei discorsi che fanno quei pastori evangelici corrotti ecumenici. Non c’è stato nessun messaggio di evangelizzazione rivolto ai Mormoni, nessuna esortazione a ravvedersi e convertirsi a Cristo; e difatti i Mormoni sono rimasti contenti di questo suo discorso, perchè secondo loro ‘Wood ha mostrato che Dio sta sostenendo un ruolo in tutte le religioni e che i Cristiani sono più uniti di quanto essi qualche volta pensino’ (‘Wood showed that God is playing a role in all religions and that Christians are more united than they sometimes think’). Continua a leggere

Contro il «vangelo sociale»

mondo-migliore-blog

Fratelli nel Signore, esiste un falso vangelo chiamato ‘vangelo sociale’ (in inglese ‘social gospel’) che è penetrato in molte Chiese Evangeliche, comprese le Assemblee di Dio in Italia. L’amore di Cristo dunque mi costringe a spiegarvi in che cosa consiste questo cosiddetto vangelo sociale e a mettervi in guardia da esso. Innanzi tutto però fatemi tracciare una breve storia del vangelo sociale.

Il movimento del vangelo sociale è un movimento intellettuale di matrice protestante che si sviluppò soprattutto nel decennio 1880-90 e che raggiunse il suo apice agli inizi del ventesimo secolo negli Stati Uniti e in Canada. Il movimento si proponeva di applicare i principi etici del Cristianesimo ai problemi sociali, soprattutto alle questioni sociali come l’ingiustizia economica, la povertà, l’alcolismo, il crimine, le tensioni razziali, il lavoro dei bambini, il pericolo della guerra e così via. In altre parole, proclamava la necessità di affiancare alla salvezza individuale una salvezza sociale, per raggiungere la quale era necessario una estesa cooperazione che essi sostenevano sulla base del principio della fraternità universale degli uomini, per cui se tutti gli uomini sono figli di Dio – dicevano – nulla deve impedire loro di associarsi per redimere la società dai mali che l’affliggono. Questo movimento portò alla proliferazione di programmi e di agenzie sociali organizzati dalle diverse organizzazioni denominazionali ed interdenominazionali. Continua a leggere

Il Nuovo Ordine Mondiale

nom-stemma-ok1-150x150BREVE STORIA Quando ho parlato dei rapporti tra Massoneria e Illuminati ho parlato del Nuovo Ordine Mondiale che Massoni e Illuminati si sono prefissati di instaurare sulla terra. Per capire un pò meglio nella pratica in che maniera è sorto il programma del Nuovo Ordine Mondiale e alcune delle sue più importanti tappe, vi propongo questa breve storia del Nuovo Ordine Mondiale, che ho redatto attingendo da diverse fonti, tra cui lo scritto A History of the New World Order (http://www.michaeljournal.org/nwo1.htm) tradotto in italiano da Paolo Baroni. Continua a leggere

Il ‘pastore’ Giovanni Traettino prega con il suo fratello ‘papa’ Francesco

traettino-papa-francescoE’ una cosa scandalosa, una vergogna, una cosa gravissima che porta discredito alla via della verità. Non ci meravigliamo però, perchè sappiamo che Giovanni Traettino è da anni impegnato in un dialogo ecumenico con la Chiesa Cattolica Romana. Colgo quindi di nuovo l’occasione per esortarvi fratelli a guardarvi e ritirarvi da Traettino e da tutti quegli Evangelici che hanno il suo stesso sentimento e comportamento: sono dei ribelli agli occhi di Dio perchè si sono messi con gli infedeli.

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

Traettino, il pastore che prega con il Papa – L’evangelico casertano accolto nella casa di Santa Marta. E Francesco commenta l’incontro con i fedeli su Facebook

CASERTA — Quando si è fatto annunziare alla porta del complesso ha immaginato a qualche prelato che gli venisse incontro per accompagnarlo negli appartamenti. Invece grande è stato lo stupore vedendosi arrivare incontro il Pontefice in persona. L’abbraccio e i sorrisi scambiati sono stati il preludio ad un incontro che lo stesso Papa ha definito «significativo».
Non fosse stato per un post comparso l’altro ieri, mercoledì, a tarda sera sul profilo Facebook di Papa Francesco, forse non si sarebbe mai saputo dell’incontro privato avvenuto in mattinata fra questi e il pastore evangelista carismatico casertano, Giovanni Traettino. Il primo incontro fra i due risale al 2006, a Buenos Aires, in occasione di un incontro di preghiera fra l’allora cardinale Bergoglio e i pastori evangelici della capitale argentina. Continua a leggere

Alessandra Lombardo, Enzo Bianco e l’orgoglio omosessuale

alessandra-lombardo-candidata-1024x703

Foto: a sinistra Alessandra Lombardo, figlia del pastore ADI di Catania Paolo Lombardo

Alessandra Lombardo, figlia del pastore Paolo Lombardo della Chiesa ADI di Catania, da come potete vedere dall’immagine, si è messa a fare politica. La cosa più scandalosa è che appoggia Bianco Enzo che è a favore dell’omosessualità.

Guardate il video sottostante:

Ecco cosa accade quando i credenti fanno politica! Devono scendere a compromessi.

Questa gente non ha capito che la Chiesa deve essere apolitica. La politica e la Chiesa sono due cose opposte, che non possono rimanere insieme. Quando un credente accetta di aderire ad un partito politico, deve stare alle regole di quel partito.

Alessandro Lombardo, con la sua candidatura, sta appoggiando, anche se indirettamente, l’omosessualità. L’omosessualità, essendo che è un vizio contro natura, è peccato. Non dimenticatevi la distruzione di Sodoma e Gomorra fatta da Dio perché si praticava la sodomia. Gli apostoli non avrebbero mai aderito ad un partito politico, soprattutto se porta voti ad un uomo che appoggia l’omosessualità.

La Bibbia ci esorta a non partecipare ai peccati altrui. E di non partecipare alle opere infruttuose delle tenebre (manifestazione a favore dell’orgoglio omosessuale)

Quindi il credente si deve allontanare da chiunque non si attiene ai precetti del Signore.

Allontanatevi dai quei credenti che direttamente o indirettamente appoggiano l’omosessualità.

Gian Michele Tinnirello

Leggete questo studio: Un discepolo di Cristo deve essere apolitico

Era chiamato ‘il principe dei predicatori’ ma era un massone del 33°

cawclarkFratelli nel Signore, a conferma della presenza di massoni di alto grado in seno alle Chiese Evangeliche e in posizioni di vertice, voglio rendervi partecipi di queste informazioni di cui sono venuto a conoscenza tra ieri e oggi.Caesar A. W. Clark – morto il 27 luglio 2008 a 93 anni – conosciuto come il Principe dei Predicatori, era il pastore della Good Street Baptist Church (lo fu dal 1950 fino alla sua morte), quindi una Chiesa Battista, che si trova a Dallas, nel Texas. Era considerato un predicatore profetico ed uno dei più grandi predicatori neri del ventesimo secolo. Oltre a ciò ricoprì incarichi molto importanti in seno ai Battisti in America, tra cui quello di editore del National Baptist Voice. Alla sua morte Gerald Britt Jr., del Central Dallas Ministries, ha affermato di Clark: ‘Fu un maestro del pulpito che ha influenzato generazioni di predicatori’ (“He was a master of the pulpit who influenced generations of preachers.”). Continua a leggere