Scopo del BLOG

Questo blog è stato creato domenica 18 Settembre 2011 su wordpress.com.

Mi chiamo Gian Michele Tinnirello e ho creato questo blog con il desiderio di portare AVANTI la Parola di Dio che viene sempre mal interpretata e mal usata da taluni per giustificare o per nascondere le loro condotte malvagie ed empie.

Ho preso spunto dal famoso passo che si trova in apocalisse al capitolo 2:18-29 dove ci parla del conduttore o angelo della chiesa di Tiatiri che aveva commesso un errore. Aveva tollerato una donna di nome Jezabel che era una falsa profetessa e faceva peccare i credenti di fornicazione facendogli anche mangiare del cibo sacrificato agli idoli. Dio c’è l’aveva con il conduttore perché tollerava il peccato. Così anch’io non tollero il peccato e le eresie che si sono introdotte negli anni nella Chiesa del Signore Gesù.

Io non sopporto e non tollero:

  • le eresie che annullano la Parola di Dio;
  • i falsi ministri e profeti che annunciano sempre cose piacevoli;
  • il peccato che dilaga nelle chiese.

Dio disse queste parole a Geremia che ho fatto mie:

“io ti costituisco oggi sulle nazioni e sopra i regni, per svellere, per demolire, per abbattere, per distruggere, per edificare e per piantare’.” (Geremia 1:10)

Perciò cercherò di distruggere ed annientare ogni cosa che si eleva contro la conoscenza di Dio.

Il credente non è in vacanza ma in guerra  poiché il combattimento nostro non è contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebre, contro le forze spirituali della malvagità, che sono ne’ luoghi celesti.

Quello di difendere la Verità è un ruolo a cui spetta ad ogni credente quindi non sono solo hai ministri di Dio. Ogni credente è chiamato ad rivestire la completa armatura che descrive Paolo al cap. 6 della lettera agli Efesini.

“Perciò, prendete la completa armatura di Dio, affinché possiate resistere nel giorno malvagio, e dopo aver compiuto tutto il dover vostro, restare in piè.  State dunque saldi, avendo presa la verità a cintura dei fianchi, essendovi rivestiti della corazza della giustizia e calzati i piedi della prontezza che dà l’Evangelo della pace; prendendo oltre a tutto ciò lo scudo della fede, col quale potrete spegnere tutti i dardi infocati del maligno.Prendete anche l’elmo della salvezza e la spada dello Spirito, che è la Parola di Dio; orando in ogni tempo, per lo Spirito, con ogni sorta di preghiere e di supplicazioni; ed a questo vegliando con ogni perseveranza e supplicazione per tutti i santi”

Ricordando sempre che:

“… né morte, né vita, né angeli, né principati, né cose presenti, né cose future, né potestà, né altezza, né profondità, né alcun’altra creatura potranno separarci dall’amore di Dio, che è in Cristo Gesù, nostro Signore.” (Romani 8:38,39)

Questo Blog ovviamente non è solamente di Apologia ma anche di Edificazione per i credenti, in quanto ci sono testimonianze, cantici e documentari meravigliosi.

Gian Michele Tinnirello

14 commenti su “Scopo del BLOG

  1. marco mattioli ha detto:

    Salve, ho trovato questo blog su g+1 , sono curioso ,credo in Dio ma non sono molto praticante leggo con interesse il blog , per ora leggo , poi chiedero’ .

    Mi piace

  2. Patrizia Perrone ha detto:

    sopporta ogni cosa

    Mi piace

  3. Valentina Boarini ha detto:

    Salve sono una studentessa universitaria e non sono credente,ma trovo questo blog molto interessante anche perché pur non credendo condivido la maggioranza delle cose che ho letto qui.Complimenti davvero molto interessante ed istruttivo continui così,del resto penso che qualsiasi pensiero religioso e non se non comporta sofferenza a se stessi e al prossimo porta all’illuminazione.Finalmente una visione più ricca e innovatrice invece che la vecchia pappardella trita e ritrita creata dalla Chiesa,scusi ma non ho mai riconosciuto la chiesa come la testimone e guida dei veri valori Cristiani,salve nuovamente.

    Mi piace

  4. Luigi ha detto:

    Pace a te Gianmichele,

    mi chiamo Luigi e ti scrivo da Roma. Mi fa piacere leggere questo blog e tenermi aggiornato, soprattutto riflettere su tutti gli aspetti della vita di un credente, alla luce della Scrittura..magari per e-mail o per telefono possiamo parlare tranquillamente..Saluti

    Mi piace

  5. Luigi ha detto:

    Mi piace questo Blog Gian Michele Tinnirello e non lo dico per puro piacere adulatorio. Con parole franche, fai articoli che smascheri chi si proclama credente cristiano ma segue i misteri esoterici massoni.

    Mi piace

  6. Andrea ha detto:

    Carissimo Gian Michele, forse tu mi puoi aiutare.
    Conosci una vera chiesa evangelica nelle zona di Milano e provincia?
    Vorrei incontrare un vero pastore come te e Giacinto, vorrei incontrare dei veri cristiani ma sono circondato da parrocchie cattoliche romane e del A.D.I.

    Mi piace

  7. Luigi ha detto:

    Caro nel Signore
    Gesù è anche il mio Signore e Salvatore Dio, Il Quale mi ha salvato per Grazia ed in Dono .

    Ho letto la tua testimonianza anche nel blog di Giuseppe Piredda e ti ho scritto un piccolo commento .
    Ma in questo contesto volevo avvisarti di correggere la frase da te citata sopra che riporto .

    Perciò cercherò di distruggere ed annientare ogni cosa che si eleva contro Dio, contro le podestà delle tenebre e le sue diaboliche macchinazioni.

    Mi correggerai se sono in errore , ma la frase scritta così , fa intendere che tu oltre a cercare

    di distruggere ed annientare ogni cosa che si eleva contro Dio ; cerchi di distruggere ed annientare ogni cosa che si eleva contro le opere del male

    Un fraterno saluto nel Signore

    Luigi

    Mi piace

  8. Luigi ha detto:

    Caro nel Signore

    Dopo aver letto un tuo commento sul blog la buona strada , nel quale affermavi che ” e correggimi se sbaglio “, la chiesa attraverserà la grande tribolazione , ti chiedevo :

    Visto che troviamo la grande folla , poi troviamo i 144000 , tutti salvati , vorrei il tuo pensiero su quale passo di Apocalisse ci fa capire ,siano la chiesa , i salvati per Grazia .

    Un saluto nel Signore

    Luigi

    Mi piace

    • Pace a te Luigi, scusami per il ritardo. La Chiesa passerà la tribolazione. Si evince, principalmente, da questo passo:

      “Poi vidi salire dal mare una bestia che aveva dieci corna e sette teste, sulle corna dieci diademi e sulle teste nomi blasfemi.

      La bestia che io vidi era simile a un leopardo, i suoi piedi erano come quelli dell’orso e la bocca come quella del leone. Il dragone le diede la sua potenza, il suo trono e una grande autorità. E vidi una delle sue teste come ferita a morte; ma la sua piaga mortale fu guarita; e tutta la terra, meravigliata, andò dietro alla bestia; e adorarono il dragone perché aveva dato il potere alla bestia; e adorarono la bestia dicendo: «Chi è simile alla bestia? e chi può combattere contro di lei?»

      E le fu data una bocca che proferiva parole arroganti e bestemmie. E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione.

      L’adoreranno tutti gli abitanti della terra i cui nomi non sono scritti fin dalla creazione del mondo nel libro della vita dell’Agnello che è stato immolato.” (Apocalisse 13:1-8)

      La bestia che sale dal mare sarà l’anticristo che si farà adorare come se fosse Dio. Infatti Paolo dice che il giorno del Signore “non verrà se prima non sia venuta l’apostasia e non sia stato manifestato l’uomo del peccato, il figlio della perdizione, 4 l’avversario, colui che s’innalza sopra tutto ciò che è chiamato Dio od oggetto di culto; fino al punto da porsi a sedere nel tempio di Dio, mostrando se stesso e proclamandosi Dio.” (2 Tessalonicesi 2:3, 4) Questa bestia avrà il potere di agire per quarantadue mesi (tre anni e mezzo) e farà guerra ai santi (quindi a Chiesa ci sarà) e li vincerà. Infatti dopo nei versetti successivi al cap. 13 di Apocalisse si parla del falso profeta che farà prodigi bugiardi e del marchio della bestia che è il 666.

      Gesù dice a proposito della grande tribolazione:

      “allora vi sarà una grande tribolazione, quale non v’è stata dal principio del mondo fino ad ora, né mai più vi sarà. Se quei giorni non fossero stati abbreviati, nessuno scamperebbe; ma, a motivo degli eletti, quei giorni saranno abbreviati.” (Matteo 24:21, 22)

      E dopo ci sarà il ritorno del Signore.

      “Subito dopo la tribolazione di quei giorni, il sole si oscurerà, la luna non darà più il suo splendore, le stelle cadranno dal cielo e le potenze dei cieli saranno scrollate. Allora apparirà nel cielo il segno del Figlio dell’uomo; e allora tutte le tribù della terra faranno cordoglio e vedranno il Figlio dell’uomo venire sulle nuvole del cielo con gran potenza e gloria. E manderà i suoi angeli con gran suono di tromba per riunire i suoi eletti dai quattro venti, da un capo all’altro dei cieli.” (Matteo 24:29-31)

      È dunque chiaro che la Chiesa verrà perseguitata durante il regno dell’anticristo. Per ulteriori delucidazioni leggiti questo studio del fratello Giacinto Butindaro.

      Il ritorno di Cristo e gli eventi che seguiranno

      Dio ti benedica, pace

      Mi piace

  9. Luigi ha detto:

    Caro Gian Michele

    Come mai non è moderata il mio commento ?

    Un saluto nel Signore

    Luigi

    Mi piace

I commenti non saranno approvati se sono anonimi, offensivi, volgari e insensati.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...