Buone notizie dalle ADI

BUONE-NOTIZIE-DALLE-ADIDa informazioni pervenutemi ci sono pastori di Chiese ADI che hanno capito e sono pienamente consapevoli che la Massoneria è dal diavolo e che i principi massonici sono dal diavolo e che un Cristiano non può affiliarsi alla Massoneria. Superfluo che vi dica che anche l’alleanza delle ADI con la Massoneria risalente al dopoguerra è da essi condannata. Il corpo pastorale delle ADI quindi è diviso in maniera netta: c’è il fronte che dice che la Massoneria è buona e quello che afferma che invece è da Satana. I due fronti sono l’uno contro l’altro. Ma c’è dell’altro, nelle ADI la falsa dottrina del rapimento segreto non è più accettata da tanti credenti, e ci sono pastori che si rifiutano di insegnarla. E non è la sola falsa dottrina che nelle ADI è ormai rigettata sempre da più anime. Nelle ADI stanno accadendo cose mai accadute prima di adesso. Anche l’ecumenismo a cui si sono date le ADI viene rigettato da tanti. Tutto questo è opera di Dio, e per questo siamo grati a Dio.

Colgo l’occasione per dire a quei fratelli che conducono delle Chiese ed hanno capito come stanno realmente le cose nelle ADI, di uscire e separarsi dalle ADI (assieme alle Chiese di cui sono pastori), non curanti del rigetto e del vituperio che subiranno da parte delle ADI, e avendo piena fiducia in Dio che si prenderà cura di essi e delle loro famiglie. Non fatevi impaurire dai dirigenti delle ADI: Dio ha cura di noi, e ha detto che non ci lascerà e non ci abbandonerà. Quindi abbiate piena fiducia in Dio per il vostro sostentamento e quello delle vostre famiglie. Dio è in grado di supplire ad ogni vostro bisogno. Onorate Dio, onorate la Sua Parola, e Dio onorerà voi davanti a tutti. Ma non indugiate, le ADI stanno trascinando le anime alla rovina, e le cose con il tempo andranno via via peggiorando. Non illudetevi, pensando di poter riformare le ADI dal di dentro, le ADI non sono riformabili perché sono destinate ad andare di male in peggio. La Parola comanda di uscire e separarsi dal loro mezzo, non di rimanere in mezzo a loro per riformarli! Non siate partecipi dei loro peccati dunque, e uscitevene.

Giacinto Butindaro

Fonte: http://giacintobutindaro.org/2016/02/20/buone-notizie-dalle-adi/

I commenti non saranno approvati se sono anonimi, offensivi, volgari e insensati.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...