Lirio Porrello afferma che Gesù Cristo tornerà per il 2033!

Lirio Porrello, ‘pastore’ della Chiesa Parola della Grazia di Palermo durante una sua predicazione del 4 ottobre 2015 ha predetto la venuta di Gesù Cristo per il 2033!Ecco le sue parole.

«Quanti di voi hanno visto della luna rossa? Sapete cosa rappresenta la luna rossa? Che sta cambiando una stagione. Si passa da un tempo a un altro tempo. Si è chiusa un’era e si va in un’altra era. Sapete quando sarà la prossima luna rossa? 2033. Se fate 2000 più gli anni di quando Cristo è morto sono già passati 2000 anni dal giorno di Pentecoste. Arriverà la festa dei tabernacoli e la venuta del Signore. Siamo vicini. Non è scritto: ‘La luna sarà mutata in sangue prima che venga il grande giorno del Signore’? I tempi sono brevi, fratelli. Dobbiamo cercare di canalizzare le finanze per evangelizzare il mondo perché il tempo è breve. Se non lo facciamo in questo breve tempo, non avremo più tempo per poterlo fare e dobbiamo mandare avanti il Regno di Dio. Questa Chiesa sarà strabenedetta perché sarà spezzato lo spirito di miseria. E avremo un nuovo locale più grande! Alleluia!»

Ascoltatelo da voi stessi.

Ecco l’ennesima falsa predizione fatta da uno che si professa ministro di Cristo sulla venuta del Signore Gesù Cristo. Quanta arroganza, quanta ignoranza!

La Scrittura dice: “Ma quant’è a quel giorno ed a quell’ora nessuno li sa, neppure gli angeli dei cieli, neppure il Figliuolo, ma il Padre solo” (Matteo 24:36), ed anche: “Guardate di non esser sedotti; perché molti verranno sotto il mio nome, dicendo: Son io; e: Il tempo è vicino; non andate dietro a loro” (Luca 21:8), ed ancora: “Nessuno vi tragga in errore in alcuna maniera; poiché quel giorno non verrà se prima non sia venuta l’apostasia e non sia stato manifestato l’uomo del peccato, il figliuolo della perdizione, l’avversario, colui che s’innalza sopra tutto quello che è chiamato Dio od oggetto di culto; fino al punto da porsi a sedere nel tempio di Dio, mostrando se stesso e dicendo ch’egli è Dio” (2 Tessalonicesi 2:3-4).

Non date dunque ascolto a queste ciance di Porrello, e uscite e separatevi dalla PDG.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Il video integrale da cui ho preso il clip è visionabile qua

I commenti non saranno approvati se sono anonimi, offensivi, volgari e insensati.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...