Le ADI aiutano finanziariamente in India la MFGA che diffonde le eresie del falso dottore Jaerock Lee

adi-indiaFratelli che frequentate Chiese ADI, è con molto dolore e sconcerto che vi comunichiamo che le Assemblee di Dio in Italia aiutano finanziariamente un movimento di Chiese in India che diffonde le eresie di un falso dottore coreano.

Andiamo per ordine. Sulla rivista Cristiani Oggi in un articolo dal titolo ‘Viaggio in India: Il diario di viaggio dei membri della commissione ADI-AID’ a firma della Commissione ADI-AID, leggiamo quanto segue: ‘Sembrava ormai impossibile partire per l’India. L’ambasciata indiana a Roma non rilasciava il visto necessario, perché a partire erano dei “ministri di culto cristiano” e questo era considerato un problema per le autorità locali. Tuttavia, con l’aiuto di Dio, dopo aver firmato appositi documenti e grazie all’intervento del nostro Ministero degli Esteri, il 27 gennaio le procedure burocratiche hanno avuto esito favorevole. In questo modo, in mezzo a tante preoccupazioni, la commissione appositamente nominata dal Consiglio Generale delle Chiese ADI, costituita dai pastori Giuseppe Tilenni, Gaetano Montante e Renato Mottola, è partita la mattina del 30 gennaio da Firenze alla volta di Francoforte e da qui a Madras/Chennai, in India. All’arrivo, nel controllare gli orologi, sembrava che le ore fossero passate normalmente e che fossero le 22,00 ma, per la differenza di fuso orario, erano le 2,30 della mattina del 31 gennaio. Un’accoglienza calorosa, che preannunciava un clima di festa, quella riservata ai pastori italiani, che già all’aeroporto notavano le differenze sociali e culturali che esistono con l’Europa. Ospitati subito a casa del pastore C.F. Joseph, presidente della Maranathà Full Gospel Association (MFGA), ovvero la famiglia di chiese pentecostali con le quali si è dato vita al progetto ADI-AID in Italia, dopo qualche ora di sonno, riprese le forze necessarie, è iniziata per la commissione l’avventura indiana. Mercoledì, 31 gennaio 2007 Nonostante abbiamo dormito pochissimo, la gioia di trovarci in India dopo tante peripezie all’ambasciata, nonché il piacere di poter vedere e toccare con mano il nostro progetto di aiuto e l’opera missionaria hanno allontanato da noi la stanchezza. Il programma è molto intenso e preghiamo Dio di riuscire a seguirlo integralmente. Oltre alla MFGA, sosteniamo 238 bambini di un’associazione evangelica umanitaria, la EHSO, con sede proprio a Chennai. [….] Giovedì, 01 febbraio 2007 Dopo un lungo viaggio siamo arrivati alla Scuola Biblica maschile della MFGA. L’accoglienza è stata straordinaria, ma più bello è stato il culto che abbiamo offerto al Signore insieme agli insegnanti e ai 120 studenti. A. Joseph, direttore dell’Istituto, ci ha fatto visitare tutta la scuola, spiegandocene i programmi e le finalità. La giornata è proseguita con la visita dei seguenti orfanotrofi: Paraniputhur; Kannagi Nagar, dove abbiamo visitato il Care Center, con scuola di informatica e tailoring; Korukkupet; Tiruvotriyur’ (Cristiani Oggi, 16-30 Aprile 2007, anno XXVI, n° 8, pag. 1,3).

Dunque le ADI sostengono finanziariamente la Maranathà Full Gospel Association – che è un movimento di circa 1200 Chiese – di cui è presidente il pastore pentecostale Charles Finny Joseph – che faccio presente è Segretario Generale del Sinodo delle Chiese Pentecostali del Tamil Nadu che annovera 38.000 chiese -, e in questo viaggio in India i membri di questa commissione ADI-AID hanno fatto visita alla Scuola Biblica di questa importante associazione, ossia il Maranatha Bible Training Institute and College (http://www.mbtic.net/main/) che fu fondato nel 1963 dal predicatore Henry Joseph e di cui attualmente è direttore il figlio Alexander Joseph. A proposito di questa loro visita a questa Scuola Biblica, Gaetano Montante, che faceva parte della Commissione, ha scritto quanto segue: ‘Visitando i centri della MFGA siamo passati anche dalla Scuola Biblica maschile. In India come in Italia, lo spirito che contraddistingue quanti la frequentano è quello di profonda consacrazione allo studio della Bibbia (I Pie.1:5). Anche qui l’accoglienza è stata fraternamente calorosa, culminata nel culto al Signore in comunione con gli insegnanti e i centoventi studenti. Il fratello A. Joseph direttore dell’Istituto, durante la visita alla scuola ce ne ha illustrato i programmi e le finalità. Oltre alle Childern Home abbiamo visitato nello stesso giorno anche la scuola di informatica e tailoring’ (Gaetano Montante, ‘Adozioni a distanza per l’infanzia: Le esperienze in India’ in Risveglio Pentecostale, Maggio 2007, pag. 9). Peraltro, Finny Joseph, il Presidente della Maranathà Full Gospel Association è stato in Italia nel 2008 per partecipare al XX Convegno Pastorale Nazionale.

Dunque, ci fa sapere Gaetano Montante che in India presso questa Scuola Biblica gli studenti si contraddistinguono per una profonda consacrazione allo studio della Bibbia, come d’altronde secondo Montante si contraddistinguono quelli che frequentano l’Istituto Biblico delle ADI a Roma, che infatti – questo lo dico io – studiano così tanto la Bibbia che escono da questo istituto avvelenati e intossicati spiritualmente dalle tante false dottrine delle ADI e questo perchè invece che studiare la Bibbia studiano i libri delle ADI. E la stessa cosa, anzi molto peggio, vale per l’Istituto Biblico della MFGA in India, che infatti fa studiare ai suoi studenti i libri di Jaerock Lee, che è un predicatore coreano che insegna molte eresie e la cui Chiesa da lui fondata è una vera e propria setta in cui lui viene adorato quasi fosse Dio.

La prova che gli studenti di questa scuola Biblica in India apprendono le eresie di questo falso dottore è sul sito della setta fondata da Jaerock Lee in cui c’è proprio una notizia in cui viene detto che il Maranatha Bible Training Institute & College ha scelto come libri di testo quelli del Manmin International Seminary che è l’Istituto Biblico dell’eretico Jaerock Lee. E a conferma di ciò viene messa la seguente foto con le seguenti informazioni: ‘I libri del Dr. Jaerock Lee nella Biblioteca del Maranatha Bible Training Institute & College [Academic Dean, il pastore Immanuel (sinistra) e il pastore Joseph Han (destra)]‘. Potete vedere i libri di Lee in bella evidenza dietro i due che si stringono la mano.

maranatha-lee

Fonte: http://news.manmin.or.kr/2012/en/content.asp?id=1893&cat=cat_01&page=9

C’è anche un documento in pdf rilasciato da questo Istituto Biblico che prova questa stretta collaborazione tra questo Istituto Biblico e la setta di Lee, che potete scaricare da qua, in cui trovate il nome di Joseph Han che è un pastore appartenente alla setta dell’eretico Lee con cui hanno tenuto dei seminari per gli studenti del Maranatha Bible Training Institute & College.

A quanto pare questo Istituto Biblico ha cominciato a collaborare con la setta di Jaerock Lee nel 2002 in occasione di una ‘crociata evangelistica’ che Lee tenne in quell’anno a Marina beach, in India (http://www.manmin.or.kr/ENGLISH/manminnews/content.asp?id=1956&cat=cat_03&page=2).

Ho detto poco fa che Jaerock Lee è un eretico, e questo perchè insegna eresie. Eccone alcune.

Lui ha un sangue puro come quello di Gesù

JaeRock-Lee afferma che egli stesso ha sparso tutto il suo sangue nel 1992, cosicché il sangue ereditato dai suoi genitori nel quale risiedeva il peccato fu eliminato e lui fu riempito con del nuovo sangue che non possiede nè peccato originale e nè peccato commesso. Per cui il suo sangue è esattamente come il sangue di Gesù (5 Luglio 1998, culto domenicale serale). Citazione ottenuta da una Chiesa Coreana (associata con la Chiesa delle Assemblee di Dio il cui pastore è Paul Yonggi Cho) a Chennai, India, proprio prima che Lee tenesse la crociata in quel luogo (http://www.angelfire.com/space/lee_jae-rock/heretical.html). Affermazioni confermate dal ‘2004 Annual Research Report by Christian Council of Korea Against Manmin Sect’, punto 2 (http://www.angelfire.com/linux/antimanmin/cck_research.htm).

La morte lo schiva

Lee-Jaerock ha affermato che poiché lui non possiede il peccato originale e alcun peccato commesso, a motivo dello spargimento del sangue ricevuto dai suoi genitori, la morte lo schiva (Culto serale del 5 Luglio 1998). Tratto da: ‘2004 Annual Research Report by Christian Council of Korea Against Manmin Sect’, punto 9 (http://www.angelfire.com/linux/antimanmin/cck_research.htm)

Il suo spirito è seduto alla sinistra del trono di Dio

Lo spirito di Lee-Jaerock è seduto alla sinistra del trono di Dio (Culto serale del 5 Luglio 1998). Tratto dal ‘2004 Annual Research Report by Christian Council of Korea Against Manmin Sect’, punto 4 (http://www.angelfire.com/linux/antimanmin/cck_research.htm).

Quando lui dorme, il suo spirito assiste i credenti

Quando lui dorme, il suo spirito si reca dai credenti e li aiuta (citazione presa dal libro coreano ‘Heresy Identity of Lee Jae-Rock.’ Il libro è disponibile in lingua coreana al seguente indirizzo http://mall.godpeople.com/ presente in http://www.angelfire.com/space/lee_jae-rock/thirtyclaims.html)

I profeti e i discepoli di Gesù gli appaiono quando lui li chiama

Quando JaeRock Lee chiama uno dei profeti, o uno dei discepoli del Signore o dei Patriarchi essi appaiono davanti a lui come quando un funzionario viene chiamato dal presidente. Jae-Rock afferma che i profeti e i discepoli vengono e lo salutano (Culto domenicale serale del 5 Luglio 1998, e riunione di preghiera serale di venerdì 17 Luglio 1998 – Citazione ottenuta da una Chiesa Coreana (associata con la Chiesa delle Assemblee di Dio il cui pastore è Paul Yonggi Cho) a Chennai, India, proprio prima che Lee tenesse la crociata in quel luogo (http://www.angelfire.com/space/lee_jae-rock/heretical.html).

Affermazioni confermate dal ‘2004 Annual Research Report by Christian Council of Korea Against Manmin Sect’, punto 1 (http://www.angelfire.com/linux/antimanmin/cck_research.htm).

Lui e Dio sono uno

Poichè Lui è diventato uno con Dio, egli può apparire nel Sole e nella Luna. Egli detiene un diritto brevettato per questo. Ha detto che Dio lo pose dentro la luce della luna e gli disse: ‘Tu ed Io siamo uno’! (Riunione di preghiera serale del 17 Luglio 1998 – Citazione ottenuta da una Chiesa Coreana (associata con la Chiesa delle Assemblee di Dio il cui pastore è Paul Yonggi Cho) a Chennai, India, proprio prima che Lee tenesse la crociata in quel luogo (http://www.angelfire.com/space/lee_jae-rock/heretical.html). Affermazioni confermate dal ‘2004 Annual Research Report by Christian Council of Korea Against Manmin Sect’, punto 11 (http://www.angelfire.com/linux/antimanmin/cck_research.htm).

Lui ha adempiuto la parola di tutti i 66 libri della Bibbia

Lee-Jaerock ha affermato che Gesù 2000 anni fa ha adempiuto l’Antico Testamento, e Lee-Jaerock ha adempiuto la parola dei 66 libri della Bibbia (Culto serale del 28 Giugno 1998). Affermazione tratta dal ‘2004 Annual Research Report by Christian Council of Korea Against Manmin Sect’, punto 14 (http://www.angelfire.com/linux/antimanmin/cck_research.htm)

Il trono di Dio è sceso sulla Chiesa di cui è pastore Jaerock Lee

Il trono di Dio è disceso sulla Chiesa Manmin Joong-ang ed Egli ha lasciato la chiave della Nuova Gerusalemme in quella Chiesa (5 Luglio 1998, culto domenicale serale – Citazione ottenuta da una Chiesa Coreana (associata con la Chiesa delle Assemblee di Dio il cui pastore è Paul Yonggi Cho) a Chennai, India, proprio prima che Lee tenesse la crociata in quel luogo (http://www.angelfire.com/space/lee_jae-rock/heretical.html).

Dio era luce con una voce, e poi si divise nella Trinità

Nel principio Dio esisteva come luce con una voce in essa. … Ad un certo punto, Dio IO SONO si divise nella Trinità per nutrire i Suoi veri Figli con cui Egli può condividere il Suo amore. C’era bisogno del Figlio che adempie la missione come il Salvatore e dello Spirito Santo che compie la Sua missione come l’aiutante. Dio divise se stesso in Dio Padre che è l’Alfa e l’Omega di tutta la conoscenza e civiltà umana; Dio il Figlio che è il Primo e l’Ultimo della Salvezza umana; e Dio lo Spirito Santo che è il Principio e la Fine della cultura umana. A questo punto, ogni membro della Trinità ebbe la Sua propria immagine per guadagnare veri figli spirituali (Jae Lee Rock, Message of the Cross, 2002, Urim Publishing, pag. 34-35 – http://www.angelfire.com/space/lee_jae-rock/theology.html).

Dio un tempo si sentì solo

Anche, a Dio parve una cosa non buona che Adamo fosse solo … Questo non perchè Adamo si sentiva lui stesso solo ma perchè Dio era stato da solo per un lungo periodo di tempo prima dell’inizio del tempo e sapeva che cosa fosse la solitudine (Message of the Cross, pag. 73 – http://www.angelfire.com/space/lee_jae-rock/theology.html).

Gli Edeniani e gli UFO

Secondo JaeRock, Lee il Giardino d’Eden, benché appartenga al mondo spirituale, non può essere chiamato nè totalmente un mondo spirituale e neppure un mondo fisico; in altre parole è il mondo intermediario fra spirito e carne. Eden è il regno spirituale del secondo cielo. Quando Adamo peccò assieme a sua moglie Eva, furono cacciati dal Giardino sulla terra. I loro discendenti però, non furono cacciati dal Giardino, ed ancora oggi vivono in questo Giardino. Sono delle anime viventi con carne e ossa proprio come lo era Adamo. Gli Edeniani – gli abitanti del Giardino d’Eden – hanno un corpo immortale e sono innumerevoli. La società nel Giardino dell’Eden ha una legge ed una organizzazione. Gli Edeniani hanno imparato molte cose sugli esseri umani e la nostra vita sulla terra, ma la loro conoscenza non è completa. Hanno una forte curiosità per questo mondo. Ed ogni tanto partono e vengono sulla terra, a fare delle visite, ma solo quelli che Dio permette di venire qua e poi vedono solo le cose che gli viene permesso di vedere. Hanno naturalmente bisogno di un veicolo spaziale per fare questi loro viaggi, che sono costituiti dagli UFO. D’altronde anche Adamo ed Eva quando furono costretti a venire sulla terra, dopo la loro disubbidienza, usarono un veicolo spaziale. Dunque ecco chi sono gli extraterrestri di cui viene detto che ogni tanto appaiono sulla terra: i discendenti di Adamo ed Eva durante le loro visite sulla terra. Gli Edeniani hanno lasciato delle tracce, nel corso dei loro viaggi sulla terra, dopo la disobbedienza di Adamo. La maggior parte delle rovine delle antiche civiltà che oggi le persone considerano come delle meraviglie sono le tracce degli Edeniani, che nel principio vennero sulla terra a vedere il loro progenitore Adamo. Fino al diluvio universale le loro visite sulla terra erano piuttosto frequenti, ma dopo di esso, alle loro visite furono messe delle più grandi restrizioni, ma comunque ogni volta che vennero sulla terra lasciarono delle tracce (http://manmincult.com/jaerock-lees-genesis-teachings-edenians-and-ufos/ – Lecture on Genesis Ver. 2 (61) -2011-04-01).

Adamo costruì le piramidi di Giza

Adamo, prima che peccasse, mentre si trovava nel Giardino d’Eden (che secondo Lee è nel secondo cielo), venne sulla terra e costruì le 3 grandi piramidi di Giza d’Egitto (portando il materiale per la costruzione dal Giardino d’Eden, e per portarlo usò i veicoli spaziali chiamati UFO), e dopo che terminò la costruzione delle piramidi, nella gioia di quel toccante momento, Adamo diede gloria a Dio il Padre. Nella costruzione delle piramidi, Adamo fu aiutato dagli abitanti del Giardino d’Eden e dai cherubini! Quindi le 3 grandi piramidi d’Egitto che noi oggi vediamo (quelle di Cheope, Chefren e Micerino), sono le tracce lasciate da Adamo sulla terra. Gli Edeniani hanno lasciato delle tracce, nel corso dei loro viaggi sulla terra, dopo la disobbedienza di Adamo. La maggior parte delle rovine delle antiche civiltà che oggi le persone considerano come delle meraviglie sono le tracce degli Edeniani, che nel principio vennero sulla terra a vedere il loro progenitore Adamo. Fino al diluvio universale le loro visite sulla terra erano piuttosto frequenti, ma dopo di esso, alle loro visite furono messe delle più grandi restrizioni, ma comunque ogni volta che vennero sulla terra lasciarono delle tracce (Lecture on Genesis Ver. 2 (61) – 2011-04-01).

In cielo si praticano sport come il bowling, il tennis e il basket

In cielo ci sono anche delle strutture atletiche e ricreative, come campi di golf, piste di bowling, piscine, campi di tennis, campi di pallavolo, di pallacanestro e così via. Queste cose sono date come premi poiché il proprietario avrebbe potuto divertirsi con quegli sport sulla terra ma non lo fece per amore del Regno di Dio e spese tutto il suo tempo solo per il Signore. Nella pista di bowling, che è fatta di oro e di gioielli a forma di birillo, la boccia e i birilli sono fatti tutti con oro e gioielli. Le persone giocano a gruppi che vanno da tre a cinque, e passano assieme un tempo piacevole incitandosi l’un con l’altro. La boccia non sembra pesare molto, a differenza di quelle sulla terra, cosicché scivolerà lungo la pista in maniera forte anche se gli si dà una spinta lieve. Quando la boccia colpisce i birilli, vengono fuori delle luci splendenti accompagnate da un suono chiaro e bello (Jaerock Lee, ‘Heaven II – Filled with God’s Glory’, 2002, Urim Books, edited by Geumsun Bin, pag. 210-211 – http://www.angelfire.com/space/lee_jae-rock/heaven2.html).

Un feto non ha uno spirito fino a quando non raggiunge sei mesi di gravidanza (dal suo libro “Hell” Urim books, prima edizione – Aprile 2004 – http://manmincult.com/descriptions-of-hell-by-jaerock-lee/)

A conferma che questo Jaerock Lee è un eretico c’è il fatto che la sua Chiesa è stata espulsa nel 1999 dal Christian Council of Korea (CCK Consiglio Cristiano della Corea, che comprende decine di denominazioni evangeliche) a motivo delle sue affermazioni eretiche, e quindi è stata dichiarata una setta. Per chi conosce l’inglese segnalo questo articolo in inglese tradotto da ‘Cult, Sect General Report 2004’ del CCK (Christian Council of Korea), e che mette severamente in guardia dalle dottrine eretiche di questo Lee definendolo capo di una setta.

Guardate anche questi video con i sottotitoli in inglese, che concernono una riunione tenutasi presso il locale di culto della Chiesa Evangelica Shobra El Nozha del Cairo e sponsorizzata dall’Associazione delle Chiese Protestanti dell’Egitto, che aveva come tema appunto le eresie di Jaerock Lee.

E’ evidente dunque che le Assemblee di Dio in Italia nell’aiutare la MFGA non fanno altro che aiutare questo movimento di Chiese a diffondere le eresie di perdizione di questo predicatore coreano. La cosa è gravissima, in quanto noi Cristiani non possiamo e non dobbiamo partecipare alle opere infruttuose delle tenebre in quanto siamo luce nel Signore.

Esorto quindi coloro che frequentano Chiese ADI ad essere avveduti e ad astenersi dal partecipare agli aiuti rivolti alla MFGA.

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

Leggete il mio articolo Guardatevi dal falso dottore Jaerock Lee che contiene altre informazioni importanti su questo falso dottore

E leggete pure ‘Guardatevi da Mauro Adragna, Cesare Ghinelli e Riccardo Alicino perché si sono messi con il falso dottore Jaerock Lee’

Tratto da: http://giacintobutindaro.org/

I commenti non saranno approvati se sono anonimi, offensivi, volgari e insensati.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...