Corrado Salmé e Cattolici Romani di nuovo insieme

Il 25 Aprile 2012 presso Adrano (Catania), Corrado Salmé insieme a suo padre Giuliano si recarono nel tempio di idoli chiamato ‘Chiesa di Santa Lucia’ dove fece alla fine una preghiera molto ambigua ed ecumenica.

Adesso parteciperà anche ad un Convegno organizzato dai Carismatici Cattolici Romani che si terrà a Fiuggi dal 19 al 21 Ottobre 2012.

Guardate meglio l’immagine ingrandita:

Fonte: http://www.iniziativadicomunione.it/fiuggi2012.pdf

Guardatevi e separatevi da Corrado Salmé perché è palesemente Ecumenico. Lui potrà anche dire che non è vero. Però i fatti dimostrano che fa comunella con i Cattolici Carismatici. Nessun Carismatico si sognerebbe di invitare un Evangelico che gli predica il Ravvedimento dalle opere morte esortandoli ad abbandonare l’idolatria.

Gian Michele Tinnirello

———————————————

Per farvi comprendere al meglio vi faccio vedere cosa è successo a dei fratelli Battisti mentre predicavano agli idolatri.

– Qui siamo a Stanthorpe (Australia), dove – secondo le informazioni tratte dal video – nel 2000 degli emigranti italiani cattolici romani sono riusciti a portare degli idoli dalla Sicilia. Ogni anno essi tengono una festa in loro onore, che comprende una messa, fuochi di artificio e una processione.

Che cosa hanno fatto allora questi Evangelici (che mi pare siano Battisti fondamentalisti)? Si sono messi sopra un camion – proprio di fronte alla basilica da dove parte la processione dietro gli idoli – con dei cartelli che riprovano l’idolatria ed esortano i Cattolici Romani a convertirsi dagli idoli a Cristo. In particolare c’è un cartello che recita così: ‘L’idolatria vi manderà all’inferno’, e poi un altro che dice ‘Avvertimento: …. idolatri, l’inferno vi aspetta’.

In sottofondo sentirete delle frasi in inglese rivolte agli idolatri che sfilano in processione, che tradotte vogliono dire:
‘Cattolici di Stanthorpe vi esorto a convertirvi dalla vostra idolatria, quello che state facendo è peccaminoso ed una abominazione nel cospetto di Dio. …. convertitevi a Gesù … convertitevi dai vostri idoli … allontanatevi da questa immondizia’. E poi ci sono degli avvertimenti che se non si convertono andranno all’inferno. E come potete vedere i Cattolici Romani l’hanno presa a male, in particolare alcuni di essi si sono particolarmente arrabbiati.

Tratto da: Predicatori Evangelici riprendono gli idolatri Cattolici Romani durante la processione

Articoli correlati:

Link esterni:

2 commenti su “Corrado Salmé e Cattolici Romani di nuovo insieme

  1. samulasala@hotmail.it ha detto:

    Io sinceramente non vi capisco: Avessero detto: “convertitevi agli idoli”, vi avrei dato ragione! Ma hanno semplicemente scritto di lasciare gli idoli e convertirsi a Cristo!! Ma non avete nient’altro da fare che giudicare sempre gli altri? Perchè invece di giudicare non guardate la vostra vita e cercate di fare quello che gli è davvero gradito al Signore?

    Mi piace

I commenti non saranno approvati se sono anonimi, offensivi, volgari e insensati.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...