Nei giorni all’antica

NEI GIORNI ALL’ANTICA (Inno 540 Testo)

Oh nei giorni all’antica si viveva d’amor,

E nei culti all’antica si gridava al Signor;

Si cercava all’antica sempre Gesù sol

E pregando all’antica si prendeva il gran vol.

Coro: C’era un culto all’antica

Pien di fuoco e d’amor

Dove gente all’antica

Camminava in timor.

Peccatore all’antica

Là pregai col cuor

E nel modo all’antica

Mi salvò il mio Signor.

C’era gloria e letizia nell’antico cantar;

C’era vita e potenza nell’antico pregar;

Il Signore ascoltava operando ognor

E salvava all’antica i più gran peccator. (Coro)

Molti dicon che tutto è cambiato oggi dì;

C’è chi dice, tranquillo, che va bene così;

Ed io sono all’antica quando oso dir

Che nel mondo all’antica a me piace gioir. (Coro)

Se il Signore non cambia all’antica è Gesù

Egli è sempre lo stesso e non cambierà più;

Son salvato all’antica per l’eternità

E un bel posto all’antica Gesù in ciel mi darà. (Coro)

I commenti non saranno approvati se sono anonimi, offensivi, volgari e insensati.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...