«Pastore» costringe le donne ad abortire e gli uomini a sottoporsi a vasectomia

angleyErnest W. Angley (nella foto), «pastore» di una Chiesa Evangelica nello stato dell’Ohio (USA), che si definisce profeta, è accusato da ex membri della Chiesa di essere omosessuale, e di costringere le donne ad abortire, e gli uomini a sottoporsi a vasectomia per non avere figli, in quanto «lui non vuole che le persone abbiano dei figli perché essi sottrarrebbero il loro tempo e il loro denaro [alla Chiesa]» (He doesn’t want people to have kids because it would take their time and money away from [the church]). Le testimonianze di questi ex membri sono veramente inquietanti e sconcertanti. Come ha detto uno di questi ex membri ‘Questo uomo è un mostro’ (“This man is a monster”), che esercita un potente lavaggio del cervello e un controllo mentale sui membri.http://www.ohio.com/news/local/ernest-angley-s-grace-cathedral-rocked-by-accusations-involving-abortions-and-vasectomies-1.531094?utm_medium=twitter&utm_source=twitterfeed&localLinksEnabled=false#.VDqOVe-we8U.twitterhttp://www.rawstory.com/rs/2014/10/ohio-pastor-forced-vasectomies-abortions-because-kids-divert-money-away-from-church-report/

Fratelli, ci sono sedicenti pastori come costui che sono degli uomini malvagi che odiano il Signore e il Suo popolo e le loro parole e opere lo testimoniano chiaramente. Se fate parte di una di queste Chiese condotte da uno di questi ‘mostri’, uscite e separatevi da essa immediatamente.

Spero che questo ulteriore scandalo vi mostri come dovete sempre esaminare quello che dice il vostro pastore mediante le Sacre Scritture, ed essere pronti a dire NO alle sue menzogne.

“Perché molti camminano (ve l’ho detto spesso e ve lo dico anche ora piangendo), da nemici della croce di Cristo; la fine de’ quali è la perdizione, il cui dio è il ventre, e la cui gloria è in quel che torna a loro vergogna; gente che ha l’animo alle cose della terra” (Filippesi 3:18-19).

“Or io v’esorto, fratelli, tenete d’occhio quelli che fomentano le dissensioni e gli scandali contro l’insegnamento che avete ricevuto, e ritiratevi da loro. Poiché quei tali non servono al nostro Signor Gesù Cristo, ma al proprio ventre; e con dolce e lusinghiero parlare seducono il cuore de’ semplici” (Romani 16:17-18)

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Fonte: http://giacintobutindaro.org/

L’ecumenico Corrado Salmè prega e canta ad Adrano (Catania) con i suoi fratelli Cattolici Romani

Il 25 Aprile 2012 ad Adrano (Catania), nel tempio di idoli chiamato ‘Chiesa di Santa Lucia’, si è tenuta la giornata di Spiritualità e Preghiera di lode, a cui hanno partecipato oltre ai Cattolici Romani anche degli ‘Evangelici’ tra cui Corrado Salmè e suo padre Giuliano.

Le immagini che vedete in questo video (in particolare al minuto 40:46 vedrete e sentirete Salmè pregare pubblicamente) sono molto eloquenti: Corrado Salmè è ecumenico e promuove la cosiddetta unità dei Cristiani promosssa dalla Chiesa Cattolica Romana, che non è altro che una macchinazione satanica per fare ritornare i Protestanti nella Chiesa Cattolica Romana e metterli sotto lo scettro del cosiddetto ‘Vescovo di Roma’. Continua a leggere

Ecumenismo a Benevento

Sul sito NTR24 si legge che un certo Roberto Sferruzzi, pastore evangelico di Benevento, ha partecipato con la Chiesa ad un incontro ecumenico in occasione della Settimana di preghiera per l’Unità dei Cristiani. Nel trascrivere il cognome di questo pastore c’è stato però un errore, perchè si tratta di Roberto Sferruzzo, pastore della Chiesa Evangelica Pentecostale ‘Fiumi di Grazia’ che si raduna in Via Croce Rossa a Benevento. Peraltro è significativo che Roberto Sferruzzo su Facebook sia sul suo profilo personale che su quello della Chiesa ‘Fiumi di Grazia’ non ha fatto sapere nulla (almeno noi non abbiamo visto nessuna notizia a tale riguardo). Ha solo messo un post che porta la data del 23 Gennaio dal titolo ‘La cultura del sospetto e della diffidenza, non fa parte dell’Evangelo!’, dove dice tra le altre cose: ‘Una Chiesa che impatta è una Chiesa che non ha la paura del “contagio”, ma è una Chiesa, che scende nel fosso per raccogliere il malcapitato, anche se per farlo si deve “sporcare” con il fango. Basta con chi vuole diffondere un evangelo DIVERSO, quello della “diffidenza”, …. non temiamo il contagio, perchè non c’è contagio per chi va ad annunciare la salvezza, in Cristo Gesù, Gesù era senza macchia prima di entrare nella casa dei peccatori e lo era anche dopo, anzi dopo che egli usciva da quelle case esse erano purificate, smacchiate, e la luce risplendeva!!!’. Una coincidenza significativa perchè lo ha messo il giorno prima che avvenisse quell’incontro presso la parrocchia ‘Sacro Cuore’.

Angelo Maugeri. Credenti evangelici a Sanremo?

Sul sito internet di“evangelici.net” leggiamo:

“MILANO – Angelo Maugeri prova il grande salto della partecipazione a Sanremo Giovani 2012: l’artista, attivo nel settore della musica cristiana dal 2005, punta a cogliere l’occasione, offerta quest’anno da “Sanremo Social”, per accedere al Festival della canzone italiana in programma a febbraio nella località ligure, attraverso il voto su facebook del pubblico dei social network.

«Ho deciso di provarci – spiega Maugeri – perché la considero una grande opportunità per far conoscere la musica cristiana a un pubblico vasto come quello che propone il Festival italiano più significativo»

L’artista si presenta con un suo brano inedito, scritto a quattro mani con il produttore Marco Canigiula e promosso dall’etichetta discografica romana “Cantieri Sonori” con la quale ha prodotto il suo ultimo album “Aveva ragione”.

“Nel Suo nome”, questo il titolo del brano, riflette sullo straniamento provocato dalla tecnologia, uno «spazio utopico così affollato e privo di certezze», dove vivere un’identità virtuale tra «vuoti e sospensioni e false direzioni»; un circolo vizioso da cui è possibile uscire, rinascendo «nel suo nome e nella sua Parola». Continua a leggere

Christina Glenn – pastoressa e profetessa

Una altra predicatrice di nome Christina Glenn. E come tutti i predicatori e cantanti cosiddetti cristiani hanno un loro sito internet personale dove possono sfoggiare la loro vanità. Si definisce profetessa e pastoressa dimenticando che le donne non possono e non devono insegnare nell’assemblea.

Le donne cristiane devono avere un certo ornamento esteriore come dice Paolo: ‘Similmente che le donne si adornino d’abito convenevole, con verecondia e modestia: non di trecce e d’oro o di perle o di vesti sontuose’ (1Tim. 2:9).

Paolo dice anche sulle donne che: ‘Come si fa in tutte le chiese de’ santi, tacciansi le donne nelle assemblee, perché non è loro permesso di parlare, ma debbono star soggette, come dice anche la legge. E se vogliono imparar qualcosa, interroghino i loro mariti a casa; perché è cosa indecorosa per una donna parlare in assemblea. La parola di Dio è forse proceduta da voi? O è dessa forse pervenuta a voi soli? Se qualcuno si stima esser profeta o spirituale, riconosca che le cose che io vi scrivo sono comandamenti del Signore.’ (1Co. 14:34-37)

Giudicate voi da persone intelligenti. Questo è predicare? Questo è profetizzare? Continua a leggere

Marzio Nascimento

Si chiama Marzio Nascimento ed è il pastore della Chiesa Assemblea di Dio ‘Cristo vive’ che si riunisce in Via Lavizzari 8 a Bellinzona (Ticino, Svizzera). State alla larga da questo individuo, non abbiate niente a che fare con lui perchè è un falso ministro del Vangelo perchè è portatore di confusione e disordine nella Chiesa. Cosa questa che si può vedere molto bene dal comportamento che tiene in questo video.

‘Mostri’ che ballano in una Chiesa Battista

Questa è una esibizione andata in scena durante il culto per la festa di Halloween presso il locale di culto della Church by the Glades (che è una Chiesa Evangelica Battista di circa 5000 membri molto conosciuta per i suoi ‘non convenzionali metodi di evangelizzazione’). Queste ragazze di questa comunità cantano e ballano ‘Calling All The Monsters’ (Chiamando tutti i mostri) una nota canzone del mondo. UN’ABOMINAZIONE!
Colgo l’occasione per dire a tutti i ribelli in seno alle Chiese Evangeliche in Italia: ‘Se volete che la vostra Chiesa diventi come questa, continuate continuate pure a dire che non si deve giudicare!’

A costoro piace la famigerata pagina ‘Tutela sulla diffamazione verso i ministri di Dio’: teneteli d’occhio

E’ sorta nel Settembre del 2010, ed è sicuramente la pagina Facebook più vergognosa e scandalosa che esista in ambito Evangelico in lingua italiana, perchè il fondatore e gli altri amministratori si dilettano ad oltraggiare, diffamare, e schernire, oltre che me altri fratelli che hanno il torto – secondo questa gente riprovata che gestisce questa pagina – di essere miei amici e di stimarmi per l’opera che compio nel Signore a favore degli eletti.

Ecco alcuni esempi di oltraggi e scherni che mi hanno lanciato, e che ho assemblato. Continua a leggere

Chi sta dietro ‘Tutela sulla diffamazione verso i ministri di Dio’?

‘Tutela sulla diffamazione verso i ministri di Dio’ è una pagina su Facebook su cui da molto tempo io sono diffamato, oltraggiato e schernito pubblicamente, e con me fino ad ora sono stati oltraggiati e scherniti tanti altri fratelli e sorelle per il solo fatto che sono nostri amici e ci stimano per l’opera che compiamo a favore degli eletti.

Ecco qui per esempio degli screenshot che provano gli insulti di cui sono oggetto su quella pagina. Continua a leggere

John Crowder e Dave Vaughan durante la Cena del Signore

Questa è la maniera scandalosa e vergognosa in cui gli impostori John Crowder e Dave Vaughan hanno servito la Cena del Signore lo scorso mese di luglio. Di certo non rimarranno impuniti.