Harold Camping ammette di avere sbagliato e non è più interessato a predire la fine del mondo

Harold Camping

“Dio si è servito del peccato di Balaam per raggiungere i suoi scopi, così ha utilizzato il nostro peccato, per fare conoscere la Bibbia al mondo intero”.

Parliamo di Harold Camping, l’ormai celebre predicatore californiano che aveva profetizzato il Giorno del Giudizio per lo scorso 21 maggio e quindi la fine del mondo per il 21 ottobre. Non ci aveva azzeccato in nessuno dei due casi, e l’ultima volta aveva promesso ai suoi seguaci che avrebbe rifatto i calcoli.

Ecco la lettera pubblicata sul sito internet Radio Family: una importante lettera del signor Camping – Marzo 2012

“No di certo! Anzi, sia Dio riconosciuto veritiero, ma ogni uomo bugiardo, come sta scritto: affinchè tu sia riconosciuto giusto nelle tue parole e trionfi quando sei giudicato” (Romani 3:4).

In questo periodo di confusione e scompiglio, la Parola di Dio rimane l’unica verità di cui ci possiamo fidare. Dio ci ha mostrato ancora una volta la verità e che Egli solo è vero.

In Romani 3:4 Dio dichiara: “Che Dio sia vero, ma ogni uomo bugiardo”. Gli eventi dell’anno scorso hanno dimostrato che nessun uomo può essere completamente attendibile. Anche il più sincero e zelante di noi può sbagliare.

Il 21 maggio la campagna è stato un evento incredibile se si pensa del suo impatto su questo mondo. Non vi è dubbio che milioni di persone, se non miliardi di persone hanno sentito per la prima volta l’ avvertimento della Bibbia che Gesù Cristo ritornerà. Enormi porzioni di questo mondo che non aveva mai letto o visto una Bibbia hanno sentito il messaggio di Gesù Cristo che ritornerà per rapire il suo popolo e distruggere questo mondo naturale.

Sì, noi riconosciamo umilmente di avere sbagliato sui tempi. Nei mesi successivi al 21 maggio la Bibbia è stata in qualche modo oggetto di discussione da parte di tutti i tipi di persone che non hanno mai prestato attenzione alla Bibbia. Impariamo questo, per esempio, dai recenti articoli del National Geographic riguardanti la Bibbia di Re Giacomo e gli apostoli. L’attenzione del mondo è stata rivolta verso la Bibbia. “Dobbiamo anche apertamente riconoscere di non avere alcuna nuova prova evidente di un’altra data per la fine del mondo.

Per quanto molte date stiano circolando, Family Radio non ha alcun interesse a prendere in considerazione un’altra data. Dio ci ha spinti a essere più umili dopo la lezione del 21 maggio, per continuare anche più ferventemente nel cercare nella Bibbia, non per trovare date, ma per essere più fedeli nella nostra comprensione”.

Abbiamo imparato la dolorosa lezione che tutta la creazione è nelle mani di Dio e il tempo finirà a suo tempo, non nel tempo da noi stabilito! Umilmente riconosciamo che Dio non può dire al suo popolo la data in cui Cristo ritornerà, non più di quando egli dice a chiunque la data quando moriranno fisicamente.

Ci rendiamo conto che molte persone stanno sperando di conoscere la data del ritorno di Cristo. In effetti per un tempo Family Radio ha voluto diffondere quel tipo di pensiero. Ma noi ci rendiamo conto di quelle persone che volevano soffermare la nostra attenzione sulla dichiarazione della Bibbia ” quanto a quel giorno e a quell’ora non lo sa nessun uomo” (Matteo 24:36 e Marco 13:32). Avevano ragione nella loro comprensione di quei versi e Family Radio aveva sbagliato. Non abbiamo nessuna indicazione della data del suo ritorno perchè è nascosta nel piano divino di Dio.

Abbiamo avuto l’ardire di insistere sul fatto che la Bibbia ha garantito che Cristo sarebbe tornato il 21 maggio e che i veri credenti sarebbero stati rapiti. Ma questa affermazione non corretta e peccaminosa ha permesso a Dio di ottenere l’attenzione di un gran numero di persone che altrimenti non avrebbero prestato ascolto. Dio si è servito anche del peccato di Balaam per realizzare i suoi scopi, così ha utilizzato il nostro peccato, per realizzare il suo scopo e far conoscere la Bibbia al mondo intero. Noi tremiamo davanti a Dio e chiediamo umilmente perdono per avere dichiarato questa affermazione peccaminosa. Siamo così grati a Dio che nel Suo tanto amore ci perdona anche di questo peccato.

Quindi dobbiamo essere soddisfatti di aspettare umilmente Dio, e confido che Egli guiderà il suo popolo verso la salvezza. A Family Radio, continuiamo a guardare a Dio per la Sua guida. Se è la Sua volontà per noi di continuare con la nostra missione originaria, l’annuncio del Vangelo, la Parola di Dio, allora dobbiamo continuare a guardare a lui.

Riteniamo che voi siete una parte reale di questo ministero e per le straordinarie opportunità che Dio, per la Sua insondabile misericordia e la grazia, continua a dare a noi.

Pertanto il vostro impegno costante e il vostro supporto è molto apprezzato!

Che Dio vi benedica, Harold Camping e lo staff di Family Radio”

____________________________________

Alcuni commenti sulle Dichiarazioni di Camping *

1. “Non vi è dubbio che milioni di persone, se non miliardi di persone hanno sentito per la prima volta l’ avvertimento della Bibbia che Gesù Cristo ritornerà”.

L’attenzione del mondo non è stata verso la Parola di Dio, bensì verso la matematica del signor Camping e delle sue false dottrine, la Bibbia è stata messa in ridicolo da milioni, se non miliardi di persone.

2. “Sì, noi riconosciamo umilmente di avere sbagliato sui tempi.”

E ha aspettato un anno per riconoscere che si era sbagliato ?!

3. “Per quanto molte date stiano circolando, Family Radio non ha alcun interesse a prendere in considerazione un’altra data… per continuare anche più ferventemente nel cercare nella Bibbia… per essere più fedeli nella nostra comprensione”.

Mi congratulo con il signor Camping di avere rinunciato ad impostare altre date, ma cosa vuole dire “per essere più fedeli nella nostra comprensione” ?!

4. “Dio si è servito anche del peccato di Balaam per realizzare i suoi scopi, così ha utilizzato il nostro peccato, per realizzare il suo scopo e far conoscere la Bibbia al mondo intero”.

Un’affermazione che Dio non ha detto, pura blasfemia e arroganza del signor Camping, il mondo ha conosciuto la Bibbia attraverso la campagna del 21 maggio? Questa beffa escatologica ha contribuito ad avere milioni se non miliardi di induriti nell’evangelo.

5. “Il vostro coinvolgimento costante e il supporto è molto apprezzato”.

Chiude così la confessione con un appello finanziario!

Una domanda aggiuntiva rimane: Riuscirà il signor Camping a pentirsi delle sue opinioni aberranti sulla chiesa e dei suoi appelli per le persone ad abbondonare le comunità locali e ad unirsi per diventare suoi seguaci?

* Vorrei chiarire che non ho alcuna vendetta personale contro il signor Camping. Come pastore, ho visto i danni che ha causato l’ impostazione della data fissata da Camping, ha fatto tanto male ai credenti in tutto il mondo, ha portato alcuni al suicidio e altri al peccato di aborto.

Guardatevi dai falsi profeti!

Solo a Dio la gloria

Larry E. Dixon

Tratto da: http://larrydixon.wordpress.com/2012/05/10/harold-camping-admits-he-was-wro-wro-wrong/

I commenti non saranno approvati se sono anonimi, offensivi, volgari e insensati.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...